Collegamento – Sullo stato della situa’

Allora, mi arrogo il diritto di fare un po’ il punto del sito, un editoriale così, a caso, perchè in questi giorni sto uscendo sulla Terra e quindi non girovagando per web non so più cosa collegarvi. Anzi, con uno degli scarti che hanno reso famoso il mio talento letterario nel mondo (Analizzato in particolare nel saggio “Basta non cancellare niente – Quando il prodotto è il processo: abuso della parentesi ipermetatestuale“) mi sa che oggi è il caso in cui io faccia presente i blog di alcuni disegnatori della mia generazione. Nell’attesa di trovarli – sono nei preferiti di un altro computer – potrei fare quello che dicevo prima. Per esempio, perchè nelle ultime settimane Checco Frongia non ha fatto disegni per collegamento? Sono stato io a sollevarlo dall’incombeza, perchè gli ultimi lavori che ha fatto mi sembravano tutti più che meritevoli di svettare senza testi intorno, per cui sono stati dirottati su Mantra. Speravo anche che questo gli lasciasse il tempo di finire una storia breve, che gli mancano tipo due vignette, e non ho capito perchè non la chiude e ce la fa leggere a tutti, e poi magari ne fa anche un’altra, tutto questo per dire: amanti della visionareità di Checco Frongia, sappiate che ha diverse storie ad un discreto grado di realizzazione, che non finisce non so perchè. Solleticate il suo narcisismo, corrompetelo, quantomeno condividete con noi la responsabilità di non essergli di bastevole sprone. Altre cose, Mooned spacca sempre di più, e tra le prossime (Palloni è in largo anticipo sulle consegne) ci sono delle perle di efferata tenerezza. Noi altri mi sembra che teniamo botta con dignità e qualche guizzo ogni tanto. Cambio computer. Autori boombastic più o meno coetanei: Giorgio Pandiani, ‘sto ragazzo qui, che conosco solo per il suo blog, è uno che smiccia, si scrive i libri, se li disegna, se li colora, se li stampa, se li vende e senza rompere mai i coglioni con polemiche del menga. Così si fa. Il Nuti fa spavento altrochè, e potete averne un’idea sul suo blog Stomaco. Poi Arjuna, che fai, non gliela dai un’occhiata. Tark, lascia stare quanto è bravo. Ce ne sono altri, ma ora non trovo i link, e dobbiamo andare in stampa! A presto cari amici della Posta del Collegamento!

(sto andando a recuperare immagini sempre più improbabili, questa è: testi miei, disegno di Frnk, coloracci cacciati a casaccio da me)

Commenta

Related Posts

2 Comments

on “Collegamento – Sullo stato della situa’
2 Comments on “Collegamento – Sullo stato della situa’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *