Collegamento – page not found

Collegamento in corso d’opera perchè sono un po’ in ritardo. Questo post sarà aggiornato nei prossimi minuti fino a che non l’avrò finito.

Sento musica dalla home di facebook e penso che sarebbe carino se ci fosse un plugin per mandarle tutte, tipo playlist, con qualche centinaio di amici ci sono possibilità infinite di accostamenti surreali, scoperte e riscoperte trash, Tiziano Ferro (l’unico vero cantante metal italiano) (ah ah ah) dopo i Fugazi. Ora per esempio c’è nell’ordine: Baustelle – Cuore di tenebraOSIBISA “Beautiful seven” (1971)Cosmetic – Lenta conquista At The Drive-In (live at coachella).
Per dire, ora mi sono distratto e sto leggendo robe linkate, mentre ascolto questi Osibisa, che hanno le copertine uguali a quelle degli Yes, credo.

Mi sono ulteriormente distratto sulla distrazione, volete una riflessione su questo mondo multitasking, sull’incapacità di mantenere la concentrazione, sul grassetto che non riesco a levare, sul fatto di scrivere del fatto di scrivere, sulle infinte scatole della comunicazione metanarrativa? Leggete un libro di Auster. Potenzialmente infinita questa divagazione, come faccio a capire quando smettere di scrivere… sono le 15.07, chiudo e mi metto a fare Punti&Virgole, almeno magari prima di cena lo metto. Un link ancora ci vorrebbe: amo il web non ricambiato, divertente raccolta di strafalcioni da agenzie di comunicazione, webdesigner e aziende in cerca di social network. Levo il grassetto.