Menu Chiudi
Collegamento – Bosch

Una raccolta di articoli di Franzen, “Come stare soli – Lo scrittore, il lettore e la cultura di massa”. Lo leggo un po’ qui e un po’ lì. In alcuni pezzi esce fuori un intellettuale presuntuosetto e un po’ depresso, ma nel primo articolo – “Il cervello di mio padre” – l’umanità dello scrittore mi ha preso a pugni in faccia, rivelandomi finalmente come lo scrivere sia un atto giudiziario, un continuo affastellarsi di prove, l’affinare ricostruzioni che ci assolvano, senza mentire, da accuse che ci facciamo da soli. Piuttosto difficile rimanere imparziali quando si ricopre ogni carica. In particolare se Cosimo mi costringe ad una visione approfondita di Bosch.

Se lo guardate perdendovi negli zoom, ascoltando la musica sbagliata, in una giornata afosa, dopo dovete correre fuori casa a mangiare un cornetto, o vi esplode l’emisfero sinistro. Don’t try this at home.

0 Condivisioni
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

TUTTE LE PUNTATE