Collegamento #14

Una volta stavo avendo un forte déjà vu e Frnk si è alzato in piedi, agitando le braccia al cielo e facendo le boccacce ha gridato: “BLOUBLEOAOBLEBLOBLEOOO! Non è possibile perché io questo non l’ho mai fatto!”. Se conoscete Frnk fa più ridere.
Era per dire che inizio ad avere paura di mettere link già messi. Se dovesse succedere avvertitemi. Strange Maps, tutto in inglese per cui non proprio easy (che ironia raffinata). Parla di strane mappe. Mappe storiche sbagliatissime, mappe errate in mala fede, mappe inventate, falsi storici, mappe con criteri inusuali, illustrazioni che usano la cartografia. Credo che potrebbe piacere a Boris. Boris scrive di fumetti, anarchia, filosofia e vino. Il più delle volte non si capisce niente. Io lo trovo adorabile, ognuno ha le sue perversioni. Esco dai miei soliti itenerari per escludere l’effetto déjà vu: Tripadvisor. Non so se funziona bene per hotel e attrazioni, ma per trovare ristoranti e pizzerie mi sembra davvero ottimo. Selezioni in base alla spesa e alla zona e ti puoi affidare alle recensioni degli avventori.
La mappa più strana me la consiglia Lisa che gliela consiglia Elisa: 9eyes, galleria di foto (trovate?) su Street View di Google, un progetto di Jon Rafman. Buon viaggio.

0 Condivisioni